fbpx
Suggerimenti per rendere la vostra casa sostenibile

Suggerimenti per rendere la vostra casa sostenibile

Essere eco-friendly è di gran moda. Ecco perché a Greenuso vogliamo promuovere una casa sostenibile. Questa è un’idea geniale per ridurre l’impatto negativo che la mancanza di consapevolezza ecologica ha generato sul nostro pianeta terra.

In questo modo contribuiremmo a riequilibrare l’ecosistema e a garantire un futuro senza sostanze inquinanti. Volete saperne di più? Date un’occhiata a questi consigli per rendere la vostra casa sostenibile

La cosa migliore è che risparmierete anche sulle prossime bollette dell’elettricità.

7 consigli per avere una casa sostenibile

Se sei qui, è perché ti sei chiesto come avere un’abitazione sostenibile.

Prima di tutto, dovrete prendere qualche iniziativa e iniziare a fare piccoli cambiamenti positivi nella vostra vita quotidiana. Vediamo di più!

1. Applicare la tecnica del consumo ragionevole

Iniziate a fare un uso ragionevole delle apparecchiature di riscaldamento o di raffreddamento se ne avete una a casa. Per offrire questo contributo positivo all’ambiente e anche per ridurre i costi delle vostre prossime bollette, cercate di

  • Regolare il riscaldamento a circa 20 gradi Celsius.
  • Fare lo stesso con l’aria condizionata, impostandola a circa 26 ºC.
  • Si consideri che 35 ºC è una temperatura cosciente per l’acqua.

2. Sfruttare al meglio le risorse naturali

L’installazione di pannelli solari, finestre e porte ecocompatibili, sono caratteristiche di una casa sostenibile che vi permetterà di sfruttare al meglio le risorse naturali. Tuttavia, per coloro che non possono investire così tanto denaro in questa tecnologia ci sono alternative come ad esempio:

  • Durante il giorno, approfittate della luce del sole per mantenere la vostra casa illuminata.
  • Dipingere le pareti con un colore che permetta una maggiore luminosità, il bianco sarà sempre il più consigliato.
  • Aprire diverse finestre o anche tutte per una maggiore luminosità. In questo modo, la vostra casa rimarrà calda la notte.
  • Con tutte le finestre aperte otterrete correnti d’aria naturali, che sono anche più salutari per la vostra salute.
>  Come fare soldi con il riciclaggio?

3. Effettuare modifiche di base in cucina

È possibile creare una casa verde e sostenibile lavorando facilmente dalla cucina. I consigli che vedrete nelle prossime righe sono ecologici e vi permetteranno di risparmiare tempo, fatica e denaro:

  • Utilizzate il gas naturale per preparare il vostro cibo, poiché ha un grande potere calorifico, produce il minimo inquinamento ed è più economico.
  • Utilizzate la pentola a pressione ogni volta che potete. In questo modo risparmierete tempo ed energia e avrete meno probabilità di emettere CO2 nell’ambiente.
  • Quando si utilizza il forno, non aprirlo sempre, in quanto questo abbassa la temperatura di circa 20ºC e aumenta le probabilità di emettere CO2 inquinante.
  • Quando lavate le stoviglie, cercate di aprire il rubinetto dell’acqua solo quanto necessario.
  • Se dovete scongelare del cibo che sapete che ci vorrà molto tempo, non usate il microonde, questo aumenta il consumo di energia.

4. Scollegare tutti i dispositivi elettrici che non si utilizzano

Lasciare le apparecchiature elettroniche collegate è un errore comune commesso da molte persone in tutto il mondo. E, senza dubbio, questo problema è stato fondamentale per generare l’attuale crisi ambientale.

La sensibilizzazione su questo tema porta enormi benefici all’ecosistema e prolunga anche la vita degli elettrodomestici, quindi sarà una vittoria, una vittoria. Ora vi spieghiamo cosa dovreste fare:

  • Non lasciare il telefono in carica tutta la notte o peggio, il caricabatterie è collegato.
  • Scollegare il computer, il router dal Wi-Fi, la macchina del caffè, la TV, la console video e altri apparecchi se non li si utilizza.
  • Scollegare tutti gli elettrodomestici quando si esce di casa o quando si va a dormire la sera.
  • Non lasciate mai la TV in standby se sapete che non potrete godervi la programmazione per un po’ di tempo.
>  Quali sono i vantaggi del pane di grano?

5. Dà una possibilità alle lampadine a risparmio energetico

Le lampadine a risparmio energetico o le fluorescenti a LED sono diventate un’alternativa completamente ecologica. Questo perché consumano tra il 50% e l’80% in meno di energia elettrica e garantiscono comunque una buona illuminazione.

Infatti, è stato dimostrato che durano fino a 8 volte di più delle lampadine tradizionali. Pertanto, favoriscono anche un notevole risparmio economico. Interessante, vero?

6. Scegliere apparecchi a basso consumo energetico

Oggi, molte aziende si sono unite alle cause ambientali lanciando frigoriferi, condizionatori d’aria, lavastoviglie e altri articoli elettrici utilizzati in casa a basso consumo energetico.

Queste apparecchiature consumano fino al 70% di energia in meno ed è per questo che vale la pena di dotarsene, perché saranno un piccolo aiuto per il nostro pianeta terra.

7. Iniziare a ridurre, riciclare e riutilizzare

Ridurre, riciclare e riutilizzare ciò che si può. Queste sono alcune delle lezioni fondamentali per rendere la vostra casa sostenibile e attenta all’ambiente. Ecco perché vi faremo alcuni semplici esempi:

Ridurre

  1. Non acquistare prodotti che non siano strettamente necessari.
  2. Evitare il più possibile l’acquisto di prodotti monouso come gli imballaggi.
  3. Spegnere tutte le luci inutilizzate all’interno e all’esterno della casa.
  4. Portate la vostra borsa al mercato, preferibilmente in tessuto. In questo modo si eviterà di ottenerne uno nuovo.
  5. Chiudere l’acqua mentre ci si lava i denti o il sapone.

Riciclare

  • Non buttate via gli oggetti che potete trasformare in un nuovo prodotto. Per esempio, bottiglie in bicchieri, giornali in fodere o involucri e fusti in sedie.
  • Il vetro e la plastica possono assumere una forma nuova e ingegnosa quando vengono riscaldati.
  • Gli avanzi di frutta, verdura e caffè saranno molto utili per la produzione di compost biologico per la casa.

Riutilizzare

  • Utilizzare carta su entrambi i lati.
  • Usate la vostra creatività per dare una nuova funzione alle scatole, ai barattoli e agli involucri.
  • Donate i vestiti che non usate più o che avete una vendita in garage.
  • Non buttate via un pezzo di equipaggiamento solo perché è vecchio o obsoleto. Se funziona ancora, potete anche regalarlo o donarlo.

Come vedete, essere attenti all’ambiente non richiederà molto sforzo, poiché si può fare facilmente da casa, anche coinvolgendo la famiglia.

Se queste informazioni su come rendere la vostra casa una casa sostenibile vi sono state utili, non esitate a visitare il nostro sito web Greenuso dove troverete altri articoli che scommettono sulla conservazione dell’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alle nostre Newsletter