fbpx

Come piantare un albero?

plantar un arbol

A Greenuso siamo preoccupati per il mostruoso taglio degli alberi, così abbiamo deciso di insegnare ai nostri lettori come piantare un albero in modo corretto. In questo modo, stiamo lavorando attivamente per un pianeta più verde.

plantar un arbol

Il pianeta è stato molto generoso con noi, quindi è ora di restituire un po’ di affetto. Andiamo!

Vantaggi di piantare un albero: per voi e per il pianeta

Piantare un albero è un’attività bella, semplice e veloce da svolgere. Ci vogliono solo pochi minuti al giorno e potete farlo in compagnia della vostra famiglia durante il tempo libero.

Di seguito, illustreremo in dettaglio i vantaggi di piantare un albero per voi e per l’ambiente:

  • È la strategia migliore per ridurre la CO2 nell’atmosfera e per combattere il riscaldamento globale.
  • Previene problemi ambientali come l’erosione del suolo e la desertificazione.
  • Essi forniscono ossigeno purificato e assicurano la sopravvivenza di tutte le specie che abitano il pianeta terra.
  • Riducono l’inquinamento atmosferico e sonoro.
  • Riducono la probabilità di catastrofi naturali.
  • Essi rigenerano la fertilità del terreno per far crescere tutti i tipi di cibo.
  • Incoraggiano lo sviluppo economico nei paesi poveri che soffrono di erosione, desertificazione e carenza di cibo.
  • Perfetto per abbellire gli spazi urbani.

Come piantare un albero passo dopo passo

Se volete piantare un albero, dovete tenere a mente alcuni fattori che sono decisivi per il successo della vostra lodevole azione.

Date un’occhiata al prossimo passo per piantare un albero in modo corretto e garantire il suo sano sviluppo. Iniziamo!

1. Selezionare l’albero

Idealmente, si dovrebbe scegliere di piantare un albero che sia autoctono della zona, in quanto si adatterà meglio al clima e al tipo di suolo del luogo. Per trovare l’albero giusto consigliamo quanto segue:

>  Metodi per non filtrare l'aria: guarnizioni delle porte

  1. Scoprite quali sono le specie forestali della zona in cui vivete.
  2. Per una maggiore precisione, rivolgetevi alle autorità forestali della vostra città per ottenere informazioni precise.
  3. Una volta che sapete che tipo di albero piantare, visitate il vivaio più vicino e comprate quello preferito.

2. Individuare il sito dove piantarlo

Affinché non ve ne pentiate in futuro, pensate attentamente e decidete dove piantare il vostro albero tenendo conto di situazioni come le seguenti:

  1. Non si può piantare in mezzo o vicino a un frutteto, poiché la sua ombra influisce sulla crescita dei prodotti del frutteto.
  2. Non piantatelo mai vicino a tubi o scarichi, perché le radici potrebbero rompersi e intasarsi.
  3. Inoltre non è consigliabile piantarlo vicino alla casa perché a lungo termine potrebbe compromettere il tetto e la costruzione in caso di forti venti.

3. Aspettare il momento giusto per seminarlo

Una volta che sai dove piantare l’albero, devi aspettare il momento o le condizioni giuste per farlo. Ci riferiamo a quanto segue:

  1. Provate a piantarlo in una giornata di tempo mite e senza forti venti.
  2. Attendere fino a metà pomeriggio in modo che la pianta abbia abbastanza tempo per adattarsi al nuovo terreno prima di affrontare il forte sole di mezzogiorno.

4. Preparare il terreno

Logicamente, l’area in cui si pianta l’albero deve avere le giuste condizioni perché si sviluppi completamente. Per fare questo è necessario fare quanto segue:

  1. Rimuovere tutte le erbacce dalla zona.
  2. Se ci sono cespugli, erba o fiori, è necessario rimuoverli dal sito. Questo perché assorbono l’umidità e le sostanze nutritive dal terreno, compromettendo così la piena crescita del vostro albero.
>  Decorare le zucche di Halloween

5. Aprire il foro

Saprete come fare un buco per piantare un albero eseguendo i seguenti passi:

  1. Con un piccone e una pala si procede a scavare una buca che misura il doppio del diametro e della profondità della radice dell’albero.
  2. Queste dimensioni daranno spazio alle radici della pianta per diffondersi facilmente.
  3. Pulire il terreno rimuovendo pietre, bastoni o altri detriti.
  4. Una volta che avete il terreno libero da detriti, mettetelo da parte per coprire la pianta più tardi.

6. Pianta l’albero

Ora, è il momento di piantare l’albero e per farlo, è necessario seguire questi semplici passi:

  1. Togliere con attenzione la pianta dal vaso o dal sacchetto.
  2. Posizionatelo al centro della buca e procedete a riempirla di terra, facendo attenzione che il collo della radice non sia interrato in profondità, ma a livello del suolo.
  3. Si dovrebbe anche fare in modo che l’albero non sia inclinato ma dritto.
  4. Compattare il terreno intorno alla pianta esercitando un po’ di forza con le mani.
  5. Innaffiate generosamente il vostro albero appena piantato.

Ora che sapete come piantare un albero vi invitiamo a partecipare attivamente al rimboschimento delle foreste e delle aree rurali. Partite dalla vostra comunità e lavoriamo insieme per un mondo più verde!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *