fbpx
Come piantare una pietra di avocado in semplici passi

Come piantare una pietra di avocado in semplici passi

Sapevate che l’avocado √® un frutto tropicale che fornisce grassi sani, vitamine, minerali e altre sostanze nutritive? Grazie a questo, avere un albero di questo frutto nel proprio giardino o frutteto non √® una cattiva idea. Ma sapete come si pianta una pietra di avocado? Da Greenuso vi insegneremo a seminare il vostro seme di avocado in semplici passi. Dovete solo seguire le istruzioni e le raccomandazioni che vi indicheremo in seguito affinch√© il processo abbia successo. Andiamo!

Prima di piantare una pietra di avocado, cosa c’√® da sapere!

La pietra o seme di avocado √® marrone e ha una forma quasi sferica con un diametro che pu√≤ essere di circa 3 o 5 cm. √ą molto facile da piantare, quindi non √® necessario essere esperti per renderlo possibile. Tuttavia, prima di mostrarvi come fare, pensiamo che dovreste prendere in considerazione i seguenti suggerimenti:
  • L’avocado √® una pianta a clima caldo.
  • √ą importante piantare una specie che cresce bene nella vostra zona, soprattutto se avete intenzione di trapiantarla in seguito nel vostro giardino.
  • A volte le fosse non attecchiscono, quindi si consiglia di provarne due o tre alla volta.
  • Gli alberi di avocado raggiungono un’altezza compresa tra i 5 e i 12 m, anche se all’occorrenza si possono potare
  • L’avocado √® un albero che fruttifica 3 o 4 anni dopo essere stato piantato. Tuttavia, a volte pu√≤ richiedere un po’ pi√Ļ di tempo.
Detto questo, ora vediamo come si estrae una pianta da un pozzo di avocado:
>  Idee per l'utilizzo dei fondi di caff√®

Come piantare una pietra di avocado – Passo dopo passo

Prima di tutto, prima di piantare un pozzo di avocado, avrete bisogno di
  • Un avocado.
  • Una tazza di vetro o un barattolo.
  • 4 bacchette.
  • Acqua
  • Un vaso di circa 20 o 25 cm di diametro e la relativa piastra.
  • Terriccio.
Ah! Dovrete avere anche voi un po’ di pazienza. Ora, la procedura da seguire pu√≤ essere divisa in due parti: la germinazione e la semina. Di seguito, parliamo di ognuno di loro: plantar hueso de aguacate

1. Germinazione – Piantare una pietra di avocado in acqua

La prima cosa da fare √® far germogliare l’osso, cio√® fargermogliare sia il gambo che la radice. Per farlo, basta seguire questi passi:
  1. Estrarre la pietra di avocado e lavarla molto bene.
  2. Il gambo esce dalla parte superiore del seme, il pi√Ļ stretto o affilato, e la radice dal basso. Inchiodate i quattro bastoncini proprio al centro dei lati dellosso in modo che siano equidistanti l’uno dall’altro, cio√® formino una croce.
  3. Mettere l’osso sul vaso. I bastoncini devono poggiare sul bordo della tazza e il seme deve essere sospeso al centro della tazza.
  4. Aggiungere acqua alla tazza in modo che solo la met√† dell’osso sia sommersa. A questo punto si possono muovere le bacchette in modo da inclinarle un po’ verso l’alto.
  5. Mettete il vetro in una finestra con il sole e cambiate l’acqua ogni giorno o due. L’osso deve essere sempre inzuppato.
Dopo circa 3 o 4 settimane o gi√Ļ di l√¨ la parte superiore del seme inizier√† ad aprirsi. Nelle prossime settimane la radice germoglier√† dal basso e il gambo e le prime foglie dall’alto. L’intero processo richiede circa 3 mesi dal momento in cui il seme viene messo in acqua.
>  Ooho: il modo pi√Ļ sostenibile per dissetarsi

2. Piantare – Piantare un pozzo di avocado nel terreno

Quando la pianta raggiunge circa 18 o 20 cm di altezza si può mettere in un vaso. Ecco la procedura da seguire:
  1. Tagliare alcune foglie dalla cima della pianta per favorire la crescita.
  2. Coprire il fondo del vaso con pietre per facilitare il drenaggio e riempirlo di terra fino a 2 cm prima della cima.
  3. Scavare un buco al centro del vaso abbastanza profondo da poter seppellire metà della pietra.
  4. Togliete la pianta di avocado dall’acqua, togliete i bastoncini e mettetela nel buco che avete aperto con le radici verso il basso.
  5. Coprire il foro con un po’ di terra in modo che la met√† superiore della pietra sia esposta.
  6. Premere il terreno con le mani per fissarlo.
  7. Aggiungere acqua a sufficienza.
Pronti! Ora, che cura dovreste dare alla pianta? Ve lo diremo nel prossimo segmento:

Si dovrebbe prestare attenzione ad un impianto di avocado, raccomandazioni!

Prima di tutto, si dovrebbe posizionare il vaso in una finestra soleggiata o in un luogo dove la pianta prende un po’ di sole . Naturalmente, √® preferibile collocarlo all’interno della casa per proteggerlo dalle intemperie, soprattutto quando le temperature scendono sotto i 7 ¬įC. D’altra parte, si dovrebbe innaffiare la pianta frequentemente facendo in modo che il terreno rimanga umido, ma non allagato. Se le foglie iniziano a ingiallire ci sar√† un eccesso di umidit√†, nel qual caso dovrete lasciar seccare la pianta per qualche giorno. Quando la pianta raggiunge i 25 cm di altezza si dovrebbero potare le prime due coppie di foglie. Dovrete ripeterlo ogni volta che la pianta cresce tra i 10 e i 15 cm. In questo modo potrete favorire la crescita dei germogli laterali e delle foglie. Ora che sapete come piantare una pietra di avocado in modo corretto, se lo fate bene e fate la rispettiva cura, la vostra pianta raggiunger√† un’altezza sufficiente (50 cm), ideale per essere trapiantata in terreno solido. Da Greenuso vi auguriamo il massimo successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alle nostre Newsletter