fbpx

Riciclaggio dei vestiti: un modo divertente per applicare le tre R

Reciclar ropa: divertida forma de aplicar las tres erres

È comune che quando un capo d’abbigliamento è rotto o non ti va più bene, lo scarti senza pensarci due volte. Tuttavia, si tratta di un’azione che causa gravi problemi a lungo termine, quindi perché non riciclare i vestiti?

L’industria che produce tessuti è una delle industrie responsabili del cambiamento climatico, poiché i coloranti utilizzati per pigmentare i tessuti rappresentano il 20% delle sostanze tossiche presenti nei corpi idrici.

Inoltre, gli indumenti scartati finiscono nelle discariche e possono richiedere mesi o anni per degradarsi a seconda del tessuto di cui sono fatti e delle sostanze chimiche utilizzate durante il processo.

Quindi, per evitare di aumentare l’inquinamento con lo spreco di vestiti, vi proponiamo alcune idee per ridurre l’acquisto, riciclare i vestiti, quelli che non funzionano e riutilizzare i vestiti, possono essere ottime opzioni.

Perché riciclare i capi?

¿Por qué reciclar prendas de ropa?

L’industria della moda è uno dei maggiori generatori di reddito.

A causa delle campagne pubblicitarie e di marketing, la maggior parte delle persone sono convinte che ogni anno devono spendere grandi quantità di denaro per acquistare abiti nuovi, adatti al vostro stile e alle tendenze del momento.

Quando i vestiti che acquistiamo si consumano, hanno buchi, qualche macchia o semplicemente non si adattano più, tendono ad essere messi in un sacchetto e scartati nel contenitore più vicino.

È una pratica terribile, perché i vestiti non vengono separati nei contenitori di riciclaggio adeguati per i loro materiali. Inoltre, quell’abbigliamento – è ancora utile – può essere utile a una persona che non ha le risorse per comprare vestiti nuovi.

Per questo motivo, è importante includere le tre R nelle proprie abitudini, per aiutare l’ambiente ed essere di supporto alle persone che ne hanno più bisogno.

10 idee per riciclare i vestiti che non si usano più

10 ideas para reciclar la ropa que ya no utilizas

Ci sono molte idee per dare un nuovo uso a quei vestiti che non si usano perché sono vecchi, fuori stagione, non vanno più bene o non si sa come usarli.

Dal portare i capi di abbigliamento inutilizzati ai centri di raccolta, alla trasformazione di capi di abbigliamento in pezzi totalmente diversi, queste sono solo due delle tante idee che si possono mettere in atto per dare nuova vita ai tessuti.

Una volta che li avrete implementati nella vostra vita, avrete più spazio nell’armadio e vestiti nuovi senza spendere molti soldi.

Quindi leggete le 10 idee perfette per un riciclaggio di successo per il vostro spazio, l’ambiente e le persone bisognose.

Riutilizzare e creare nuovi vestiti

Questa è una delle idee più divertenti per trasformare i vostri vestiti in un nuovo capo e rimetterli in uso.

Uno degli strumenti importanti è la vostra immaginazione, in modo che possiate guardare i vestiti che avete conservato e vedere cosa possono diventare.

Alcuni esempi di seguire questo metodo sono il taglio di alcuni vecchi pantaloni per trasformarli in pantaloncini, che si possono decorare a piacere e utilizzare durante l’estate.

Da qualche parte nel tuo armadio devi avere una camicia molto grande, che puoi tagliare a metà e trasformare in un vestito o usare una cintura e indossarla come un vestito

Se nell’armadio avete una giacca con le maniche strappate, arrotolate le maniche e trasformatela in un gilet.

Si tratta solo di guardare immagini ispiratrici per sapere che tipo di vestiti si vogliono avere nell’armadio e come trasformare quelli che si hanno in quei vestiti.

Donate i vestiti che non usate alle organizzazioni non governative

Se invece di vendere i tuoi vestiti vuoi donarli a persone bisognose, puoi andare presso organizzazioni non governative o centri di raccolta.

Per facilitare il processo di separazione dei vestiti e la loro consegna alle persone, indossa vestiti e scarpe separati per taglia e secondo il sesso in borse diverse.

Porta ai punti di riciclaggio

In alcune città ci sono contenitori per il riciclaggio dei vestiti, nei quali si possono depositare i vestiti che hanno buchi o macchie.

Di tanto in tanto, le aziende di riciclaggio dei tessuti rimuovono i vestiti che sono stati gettati nel contenitore per trasferirli nei loro impianti di lavorazione.

Una volta negli stabilimenti, i vestiti vengono separati in base al tessuto e al colore per iniziare il loro trattamento e per poter riutilizzare la materia prima.

Vendere nei negozi dell’usato, su Internet o in garage

Per vendere i vestiti che non si usano si possono utilizzare diversi metodi, tra cui i mercati di solidarietà e i siti di vendita su Internet.

I mercati di solidarietà si tengono di solito durante il fine settimana e la gente è disposta a comprare vestiti di seconda mano o a scambiarli con altri.

Un’altra alternativa è quella di portare i vestiti nei negozi di seconda mano, in modo che vi paghino una piccola somma di denaro per i vestiti che offrite e si occupino di venderli ad altre persone.

Infine, è possibile creare un utente su un sito web di vendita o promuovere un profilo Instagram dedicato alla vendita dei propri abiti a prezzi accessibili.

Imbottitura a cuscino o cuscino

Un’altra idea è quella di usare vestiti o panni fatti di tessuti morbidi come il cotone per riempire i cuscini o i cuscini che avete in casa.

Basta avere il cuscino o la federa che si vuole riempire e inserire le camicie o i panni fino a quando non hanno una consistenza morbida e confortevole.

Come idea aggiuntiva a questo concetto, potete anche incoraggiarvi a fare le vostre copertine con i vestiti che volete e aggiungere decorazioni che si adattano al tema della vostra casa

Dare loro vita con nuovi colori

A volte, i vestiti perdono il loro pigmento, quindi sembra una camicia logora e molto usata.

Per dare loro l’aspetto iniziale dei vestiti nuovi, è possibile applicare una tintura nel colore del capo.

Inoltre, se si tratta di un capo di colore chiaro, si può cambiare il suo colore in una tonalità più scura.

Infine, è importante notare che il metodo di tintura a cravatta, noto anche come tintura a nodi, fa ancora una volta parte delle tendenze. Così potete incoraggiarvi a fare un disegno colorato seguendo i passi di quella tecnica.

Decorare con disegni originali

Se hai smesso di indossare i tuoi vestiti perché li trovi noiosi, non lasciare che sia una scusa per lasciarli in un cassetto.

Per una camicia noiosa, usate le forbici e aprite alcuni fori per darle uno stile più casual.

Per altri abiti si possono usare pizzi, perline, scarti di tessuto, glitter e persino bottoni per dare loro un look divertente e moderno.

Confortevole letto per i vostri amati animali domestici

Se avete un animale domestico in casa o volete adottarne uno presto, è ideale avere un letto per farli riposare, meglio se quel posto è caldo, morbido e confortevole.

Per rifargli il letto bisogna trovare due asciugamani e cucire completamente tre dei suoi quattro lati.

Nello spazio che hai lasciato senza cucire, inserisci diverse camicie fino a quando non consideri il letto abbastanza comodo e quando hai finito, cuci.

Scambiare i vestiti con amici e familiari

Se avete vestiti o scarpe in buone condizioni, ma non vi stanno bene, potete offrire quei vestiti alla famiglia e agli amici, specialmente a quelli che hanno la vostra stessa taglia.

In questo modo, saranno anche incoraggiati a scambiare i loro vestiti con voi o con qualcuno che conoscono che li userà.

Nel caso in cui non conosciate persone della vostra taglia, potete andare ai mercati popolari per scambiarli con persone interessate ai vostri vestiti.

Fare giocattoli

Fare giocattoli con vestiti che non si usano più è anche un’alternativa positiva per l’ambiente, oltre ad offrire un motivo di divertimento ai bambini.

Ogni casa ha le calze senza un partner, cosa bisogna farne? Un’idea molto comune è quella di creare burattini divertenti e poi usarli in divertenti spettacoli teatrali in casa. Un’attività ideale da fare con i bambini.

Se avete vestiti più grandi come camicie o vestiti, potete fare bambole o animali di peluche per decorare le stanze dei piccoli in casa.

Ognuno dei giocattoli che si fanno con i piccoli in casa può essere decorato con bottoni, ricami, tessuti di altri vestiti e tutto ciò che si vuole. L’idea è di lasciar correre l’immaginazione.

Avete già qualche idea per togliere tutti quei vestiti che avete in casa e che non usate. Progetti per aiutare, trasformare e dare un nuovo uso ai vostri vestiti.

La parte migliore di tutto questo è che, una volta terminato il progetto, ridurrete la vostra impronta ecologica, aiuterete alcune persone e vi divertirete con i piccoli in casa.

Avete altre idee? Raccontatecelo nei commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *